Cerca

Sviluppare per Android

Indice Articolo

Ultimi articoli pubblicati

La diffusione consistente di Smartphone e Tablet Android ha creato anche molti nuovi sviluppatori in cerca dell’idea giusta da trasformare in Gioco o Applicazione. Abbiamo molti esempi, anche recenti, di applicazioni e giochi che sono nate da una idea brillante e che ora valgono milioni se non miliardi di euro. Prendete come esempio WhatsApp oppure Ruzzle,  una delle applicazioni più usate da chi ha uno smartphone e uno dei giochi (manie) più utilizzati nell’ultimo anno. Ruzzle, messa in produzione dopo 3-4 mesi di sviluppo e che nel giro di pochi mesi sono arrivati a milioni di download a settimana e che ha fatto crescere il valore dell’azione che ha sviluppato il gioco. WhatsApp è un altra storia di successo. Prima di questa applicazione già ne esistevano diverse che ti permettevano di scambiare messaggi tramite internet. Tutte questa applicazioni però richiedevano una registrazione e tra i contatti venivano visualizzati soltanto quelli che come te erano registrati. Secondo me, il cambiamento che ha portato WhatsApp è stato quello ci agganciare l’account al numero di telefono dell’utilizzatore in maniera che tutti i contatti registrati sullo smartphone/tablet erano automaticamente agganciati e uno poteva già iniziare a scambiarsi i messaggi. L’azienda ultimamente ha avuto delle richieste di acquisto indecente da parte di Google, si parla di cifre che superano il miliardo di dollari.

Quindi se avete un’idea interessante e volete trasformare questa idea in realtà cosa dovete fare? Per tutti coloro che non hanno mai programmato l’inizio migliore per quanto riguarda la programmazione sono i strumenti offerti da Google. Nel sito degli sviluppatori di Android trovate ADT Bundle completo di Google in cui è presente: Eclipse (strumento di sviluppo famoso per chi ha sviluppato in JAVA) e l’SDK di Android. Una volta installato avrete tutto il necessario per sviluppare la vostra prima applicazione. Se invece avete in mente di creare un gioco dovete scaricare anche libgdx, uno dei framework più interessanti e più semplici per quanto riguarda il Game Development.

Android Developer
Android Developer

Per chi invece ha un background di sviluppo utilizzando il Framework .NET di Microsoft, l’alternativa migliore è l’utilizzo di Mono for Android della Xamarin (esiste anche la versione per iOS per che ne fosse interessato). Questo è un framwork cross-platform che, oltre ad offrire uno strumento di sviluppo proprietario Xamarin Studio, nato da uno dei più famosi strumenti di sviluppo gratuiti in ambito .NET , MonoDevelop, ha anche dei plugin che integrano perfettamente con Visual Studio. Utilizzando questo framework l’interfaccia viene sempre sviluppata in nativo (semplici file XML per Android) ma tutta la logica di Business può essere scritta in codice C# che sicuramente è molto più familiare per che proviene dal monto .NET. Purtroppo questo framework non è gratuito ma se l’idea che avete la ritenete molto interessante allora un piccolo investimento iniziale non potrà essere un problema.

Se invece avete più familiarità con lo sviluppo Web, Telerik sta creando dei controlli scritti interamente in HTML5 e Javascript che girano in maniera completamente nativa in tutti i dispositivi mobile. Per alcuni esempi potete visitare la pagina dei controlli KendoUI da QUI.

Se conosci altri metodi che vuoi consigliare alle persone che vogliono entrare in questo mondo lascio un commento ed esprimi la tua opinione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

20 + dieci =