Cerca

Gmail, Google Calendar e Google Documenti completamente offline entro poco tempo

Indice Articolo

Ultimi articoli pubblicati

Google sembra fare sul serio con il nuovo sistema operativo, il Chrome OS. Con il lancio dei Chromebook, i nuovi notebook con Chrome OS, Google sembra proprio intenzionata a impensierire la Microsoft. Essendo un sistema operativo basato sul browser, visto che tutto si farà tramite Google Chrome, come si comporterà questo quando mancherà la connessione?

Beh, durante la giornata del Google I/O di ieri, Sundar Pichai ha rivelato che Google internamente sono mesi che utilizza in modalità offline Gmail, Google Calendar e Google Documenti, e che questa funzionalità sarà disponibile per tutti gli utenti entro l’estate prossima.

In passato Google aveva già tentato di utilizzare in modalità offline queste applicazione, e l’aveva fatto utilizzando i Gears. Purtroppo con i Gears questo progetto non ha avuto successo, motivo per cui Google ha deciso di rimuovere il supporto dei Gears da Google Chrome e puntare moltissimo sull’HTML5.

Gmail, Google Calendar e Google Documenti completamente offline entro poco tempo

Pichai ha anche notato che ci sono moltissime applicazioni nel Web Store di Chrome che utilizzano l’accesso offline. La maggior parte di questi sono giochi. Diciamo che la modalità offline degli applicativi Google è vitale per garantire “SEMPRE” il funzionamento del Chromebook.

Una risposta

  1. ragazzi ma qualcuno di voi ha provato seriamente chrome os? ma riesce a sostituire ad esempio xp o è indicato solo per utilizzi particolari?…anche perchè non conosco nessuno che lo usa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 × 1 =