3 Sul Blog

Sony: Ancora problemi per il PlayStation Network

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
Jailbreak PS3: i guai per SONY non finiscono con GeoHot

Jailbreak PS3: i guai per SONY non finiscono con GeoHot Il fine settimana scorso era iniziata la prima fase di messa online del PlayStation Network. Sono passati pochi giorni da questo inizio, che si scopre un’altra falla nel meccanismo di ripristino password della Sony. Per ripristinare la password viene richiesta soltanto l’email dell’account PSN e la data di nascita dell’utente. Nyleveia scrive che entrambi questi dati sono stati rubati durante l’hack nel mese di aprile e per questo motivo il sistema di ripristino presenta una falla gigantesca.

Come mossa iniziale la Sony ha subito messo offline la pagina di Login al servizio. Questo significa che coloro che non hanno ancora fatto il ripristina della password via PlayStation.com Qriocity.com non potranno ancora farlo.

La società sta presumibilmente lavorando su una modifica che gli permetterà di verificare se gli utenti sono realmente quello che dicono di essere. La società ha anche fatto sapere che il login sarà sempre possibile via PlayStation 3 e PSP.

Nel frattempo la società ha annunciato un risarcimento per gli utenti che hanno subito i danni dell’attacco e in particolare quel mese in cui il servizio è stato offline, offrendo uno o due mesi di abbonamento a PSN o Qriocity, una serie di bonus in-game ed infine due video game gratuiti a scelta tra Dead Nation, inFAMOUS, Super Stardust HD, WipeoutHD + Fury Read e LittleBigPlanet per la PS3, mentre quella della PSP potranno scegliere tra Killzone Liberation, Pursuit Force, LittleBigPlanet e ModNation Racers.

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Never miss any important news. Subscribe to our newsletter.

Notizie Correlate

Una risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

nove − sette =